Tutte le news

Sanità: Di Bella, Scanni dà riposte non documentate Scanni (Aiom) riconferma serietà sperimentazione e non replica

Pubblicato il 17/11/2005: ANSA) - MILANO, 17 NOV - Giuseppe Di Bella, che ieri aveva attaccato la sperimentazione fatta nel 1997-98 sull’efficacia della terapia anticancro ideata dal padre, ribatte oggi alla risposta del professor Alberto Scanni (AIOM) che ieri aveva definito le accuse …

Sanità: Giuseppe Di Bella a Scanni, dimostri che verbale NAS su test '97 non esiste = replica ad affermazioni rilasciate ieri dall’oncologo milanese

Pubblicato il 17/11/2005: Milano, 17 nov. (AdnkronoslAdnkronos Salute) - «Che il professor Scanni dimostri in un pubblico dibattito che non esiste il verbale dei Nas», a riprova degli errori commessi nella sperimentazione condotta nel 1997 sulla cura anticancro Di Bella

Sanità: l’oncologo, il test del ‘97 su cura Di Bella era tutto in regola la testimonianza di Scanni, a capo della sperimentazione

Pubblicato il 16/11/2005: Milano, 16 nov. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - «Nella sperimentazione della terapia anticancro Di Bella condotta nel 1997 tutto era in regola. E tutto fu fatto secondo le indicazioni del professor Luigi Di Bella».....

Sanità: Giuseppe Di Bella a Storace, non ci escluda da revisione test su cura anticancro.

Pubblicato il 16/11/2005: Milano, 16 nov. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - «Vogliamo partecipare con un nostro team alla revisione della sperimentazione sulla cura Di Bella» contro il cancro. La revisione allo studio presso il Consiglio superiore di sanità (Css) «non dovrà essere una …

Tumori: Di Bella, chiediamo revisione sperimentazione Scanni (Aiom), facile dire ‘dati truccati' se non fanno comodo

Pubblicato il 16/11/2005: (ANSA) - MILANO, 16 NOV - Torna all’attacco, Giuseppe Di Bella, con la multiterapia ideata dal padre, e chiede al Consiglio superiore di sanità di poter partecipare alla commissione di revisione della sperimentazione, decisa dal ministro Sirchia e avviata …

Metodo Di Bella - Un convegno sui suoi risultati

Pubblicato il 13/11/2005: Il metodo Di Bella per la cura dei tumori torna al centro dell'attenzione. La Scoietà Italiana di Bioterapia Oncologica Razionale organizza un convegno (il 19 novembre al Palazzo delle Stelline di Milano) sul tema "Somatostatina e Melatonina in oncoterapia". Saranno …

Due incontri per fare il punto sulla Multiterapia Di Bella

Pubblicato il 12/11/2005: In occasione del II Congresso Nazionale SIBOR-MDB (Milano, 19 novembre), il 16 novembre, al Palazzo delle Stelline di Milano (ore 11:00), si terrà una Conferenza Stampa sul trattato "Il Metodo Di Bella" con la trattazione dei seguenti punti: il meccanismo d'azione …

La sfida Di Bella: «Cura gratis in Liguria»

Pubblicato il 28/10/2005: Di suo padre ha i modi gentili, le spalle ricurve, l'abito in tweed, i capelli bianchi, gli occhiali e il viso che ricorda l'oncologo più discusso degli ultimi anni in Italia e nel mondo. Il carattere, invece, è più combattivo, anche se con toni sempre pacati e …

La Bindi contro gli «eredi» di Di Bella.

Pubblicato il 21/10/2005: Le pagine, infarcite di attacchi a giornalisti e giudici, partono dalle «pressioni di natura lobbistica» dell’associazione di pazienti Aian «sul Gabinetto ministeriale» e arrivano alla «campagna nazionale di discredito del ministro....

Il "Metodo Di Bella" in una conferenza all'Itis

Pubblicato il 06/09/2005: Giovedì 15 settembre, alle ore 21, nell'aula magna dell'Itis "Q. Sella" di Biella (via Rosselli,2) si terrà una conferenza sul tema "Il Metodo Di Bella: una realtà scientifica nella lotta contro i tumori". Durante la serata ci saranno delle testimonianze di …

Riparte "Nuovamente" con una serata sul Metodo Di Bella

Pubblicato il 03/09/2005: BIELLA - Giovedì 15 settembre alle ore 21 riprendono nei locali dell'Itis "Q.Sella" Via Rosselli 2 le conferenze dell3associazione Nuovamente: il primo appuntamento interesserà il "Metodo Di Bella: una realtà scientifica nella lotta contro i tumori" e sarà …

Negarono terapia antitumorale. Processo a ex-direttore e medico?

Pubblicato il 14/07/2005: FIRENZE, 13 LUGLIO 2005 - Negarono una cura specifica a due malati di cancro, un uomo di Lastra a Signa e una donna di Vicchio, che furono così costretti ad andarsene da Careggi e a ricoverarsi in condizioni gravamente debilitate all’ospedale di Cesena....