Utilizzo:
Fa parte del modulo variabile. Viene utilizzata in cachet da 500 mg, da somministrare 1 volta al dì ai pasti. In alternativa all’Anidrometilencitrato, con le stesse indicazioni, quando questo non sia disponibile (è di più difficile reperibilità), si può somministrare una soluzione acquosa di urotropina al 5%, 1-2 cucchiai al giorno ai pasti. 


Caratteristiche Farmacologiche:
Per le sue proprietà antisettiche sulle vie biliari e urinarie attraverso la liberazione di formaldeide, è indicata soprattutto nelle patologie neoplastiche epatiche precedute e accompagnate da malattie virali (epatiti B, C). Oltre ad esercitare un effetto antivirale, svolge attività citostatica negli epatocarcinomi.

Articoli Simili